Voli per Parigi, Francia (CDG)


Parigi è, per molti versi, un cliché di se stessa. Dalla Torre Eiffel ai marciapiedi degli Champs-Élysées, non c’è città più fotografata, chiacchierata e venerata di Parigi. Eppure, oltre le iconiche immagini della Ville Lumière, svela le complessità che distinguono un arrondissement dall’altro: la perfezione culinaria del 11o, i negozi alla moda e i club del Quartiere Latino nel 5o, o lo sfarzo del 1o. Decantata da secoli, ci vuole una vita per scoprire la città, e la sua diversità in continua crescita la trasforma in una metropoli in costante evoluzione. I visitatori che atterrano all’aeroporto Charles De Gaulle (CDG) saranno accolti dai tradizionali panorami parigini una volta in città, ma per conoscerla a fondo ci vuole tempo, il desiderio di esplorarla e magari accomodarsi in una brasserie per un calice di vino (o anche due).

Destinazioni e requisiti di viaggio 


Usa la mappa interattiva Delta per conoscere tutti i potenziali requisiti di ingresso. 

Vivi la #SkyMilesLife


I nostri soci SkyMiles viaggiano in tutto il mondo, immortalando foto come queste, creando un elenco di tutte le esperienze da non perdere quando ti trovi a Parigi.

Parigi e dintorni sono serviti da due aeroporti: L'Aeroporto di Parigi-Charles de Gaulle (CDG) e quello di Parigi Orly (ORY). Charles de Gaulle, situato 16 miglia a nord-est di Parigi, è l'aeroporto principale e tra i primi dieci più trafficati al mondo. Orly, l'aeroporto alternativo, è situato nove miglia a sud di Parigi. Sebbene per Parigi sia un aeroporto secondario, Orly resta l’aeroporto francese con il maggior traffico di voli nazionali. Entrambi gli aeroporti sono ricchi di ristoranti, caffè e bar, oltre che di negozi e duty-free.

Aeroporto di Parigi-Charles de Gaulle (CDG)
Aeroporto di Parigi Orly (ORY)

MONUMENTI E LUOGHI STORICI

Anche se non hai mai visitato Parigi, la riconoscerai immediatamente. Il monumento più famoso della città è di certo la Torre Eiffel, in ferro battuto, costruita tra il 1887 e il 1889 in occasione dell’Esposizione Universale. La torre ha tre piani e i visitatori possono acquistare un biglietto per la salita a piedi o in ascensore.

Un altro luogo storico straordinariamente famoso della città è l’Arco di Trionfo, commissionato dall’imperatore Napoleone e completato nel 1836. Si trova all'estremità occidentale degli Champs-Élysées ed è aperto ai visitatori che in cima ad esso possono ammirare panorami della città.

Delle grandi cattedrali di Parigi, la più famosa è Notre-Dame. Edificata tra il 1163 e il 1345 (sì, quasi 200 anni), in questa cattedrale cattolica di epoca medievale sono conservate alcune delle reliquie religiose più importanti. Visita e lasciati incantare dai rosoni, dai contrafforti e dalle garguglie ornamentali.

MUSEI

Di tutti i musei parigini (e sono tanti), il più famoso e vasto in assoluto è il Louvre. Ti converrà riservare buona parte della giornata per vedere la sua collezione ma, anche così, non avrai che un assaggio. Questo immenso museo di 782.910 piedi quadrati ospita antichità egizie e del vicino Oriente, opere greche, etrusche e romane, opere islamiche, sculture, dipinti, esempi di arti decorative, stampe e disegni. E chi sono tutte quelle persone assiepate nella stessa stanza? Stanno tentando di vedere la Monna Lisa.

Altri musei da non perdere sono il Museo d'Orsay, con le sue opere d’arte impressioniste e post-impressioniste, il Museo Rodin, dedicato allo scultore francese più conosciuto per l’opera “Il pensatore”, e il moderno Centro Georges Pompidou, dall’architettura high-tech.

ACQUISTI

Non è sbagliato affermare che Parigi è una città dello shopping. Qui potrai scoprire che anche il negozio all'angolo vende profumi raffinati e borse di alta qualità. L'epicentro dello shopping, da cui tornerai carico di acquisti, sono gli Champs-Élysées, dove i flagship store dei famosi marchi francesi di lusso come Hermès e Louis Vuitton si mescolano ad altri nomi noti inglesi, italiani e americani.

RISTORANTI E VITA NOTTURNA

Ah, la cucina francese…. Parigi è famosa per i suoi bistrò tradizionali tanto quanto per i suoi locali a cinque stelle. Cena in un ambiente elegante a Le Chardenoux des Prés per provare la cucina tipica francese del celebre chef Cyril Lignac. Se ti senti stanco, tirati su con un doppio espresso: la vita notturna parigina ha qualcosa in serbo per tutti e non puoi perdertela! Showcase è il locale per gli appassionati delle feste movimentate, il Chez Papa Jazz Club è il luogo ideale per ascoltare jazz per tutta la notte. Il Bar Hemingway al Ritz è ottimo per chi ama lo stile semplice e informale.

In linea generale il clima di Parigi su base annuale è mite e moderatamente umido. In estate le temperature medie variano tra i 59 e i 77 °F. La primavera e l'autunno sono solitamente miti e gli inverni poco soleggiati e con temperature basse intorno ai 37 °F. Non c'è una vera e propria stagione piovosa a Parigi, ma le precipitazioni sono distribuite abbastanza uniformemente durante tutto l'anno.

Termini e condizioni

I requisiti di viaggio sono imposti dalle autorità statali e sono soggetti a modifica in qualsiasi momento senza preavviso. Controlla periodicamente i requisiti di viaggio all’avvicinarsi della data di partenza del tuo volo.