Note legali


Il trasporto aereo è soggetto ai termini dei singoli contratti (inclusi regole, regolamenti, tariffe e condizioni) dei vettori aerei, che sono incorporati per riferimento in ciascun biglietto di viaggio e costituiscono parte del contratto di trasporto. I termini incorporati possono includere, ma non esclusivamente:

  • limitazioni della responsabilità per lesioni personali o decesso.
  • limitazioni della responsabilità per i bagagli, inclusi articoli fragili o deperibili e disponibilità della copertura del valore in eccesso.
  • restrizioni ai reclami, incluse le scadenze entro le quali i passeggeri devono presentare un reclamo o fare causa al vettore.
  • diritti del vettore aereo a modificare i termini del contratto.
  • regole di riconferma delle prenotazioni, orari del check-in e imbarco negato.
  • diritti del vettore aereo e limitazioni della responsabilità per ritardi o mancata fornitura del servizio, compresi
  • cambiamenti dell'orario, sostituzione con vettori aerei o aeromobili alternativi e cambi di itinerario.

È possibile ottenere informazioni aggiuntive sui punti da 1 a 6 sopra indicati presso qualsiasi sede negli Stati Uniti in cui si vendano i biglietti di tale vettore aereo. I passeggeri hanno diritto a visionare il testo completo del regolamento di ciascun vettore aereo presso le rispettive biglietterie situate in città o in aeroporto. I passeggeri hanno altresì diritto a ricevere da ciascun vettore aereo, su richiesta e a titolo gratuito, il testo completo dei termini incorporati per riferimento. Le informazioni sull'ordinazione del testo completo dei regolamenti di ciascun vettore sono disponibili presso qualsiasi sede negli Stati Uniti in cui si vendano i biglietti di tale vettore aereo.

Delta si riserva il diritto di modificare il Contratto di trasporto in qualsiasi momento. Ogni volo sarà regolato dalle norme in vigore alla data di acquisto del biglietto, sebbene Delta si riservi il diritto di applicare norme in vigore alla data del volo, ove considerato ragionevolmente necessario per ragioni operative e ove la modifica di dette norme non comporti un effettivo svantaggio per il passeggero. Gli agenti delle biglietterie e i dipendenti Delta non possono modificare i termini del contratto senza l'autorizzazione di un dirigente aziendale.

Le condizioni di trasporto di Delta consentono a Delta di rifiutare il trasporto ai passeggeri quando:

  • è richiesta la conformità con direttive o regolamenti governativi.
  • è consigliabile a causa delle condizioni meteorologiche o di altre condizioni che sfuggono al controllo di Delta.
  • un passeggero rifiuta di sottoporsi ad una perquisizione o di presentare un documento d'identità valido.
  • un passeggero non è in possesso della documentazione necessaria per effettuare un viaggio internazionale.
  • un passeggero viola qualsiasi regola o regolamento di Delta o qualsiasi clausola del contratto di trasporto.
  • sia ragionevolmente necessario per la comodità o sicurezza del passeggero o per la comodità o sicurezza di altri passeggeri o dipendenti di Delta, o ai fini di prevenire danni ai beni di proprietà di Delta o dei suoi passeggeri o dipendenti. Per esempi specifici, fai riferimento al nostro Contratto di trasporto.

Delta non rifiuterà il trasporto di un passeggero a causa di:

  • disabilità, ad eccezione dei casi in cui ciò sia dovuto a motivi di sicurezza o laddove il trasporto del passeggero costituisca una violazione delle norme della Federal Aviation degli Stati Uniti.
  • razza, colore della pelle, nazionalità, religione e sesso.

 

I voli aerei possono essere prenotati oltre la reale capienza ("overbooking") ed esiste una minima probabilità che un posto non sia disponibile su un volo per cui una persona abbia una prenotazione confermata. Nel caso in cui il volo sia "in overbooking", non sarà rifiutato il posto a nessuno finché il personale della linea aerea non avrà accertato se ci siano volontari disponibili a rinunciare alla propria prenotazione in cambio di un risarcimento monetario il cui ammontare è a discrezione della linea aerea. Qualora non vi siano volontari sufficienti, la compagnia aerea negherà l'imbarco ad altre persone in conformità con quanto specificato nelle proprie priorità di imbarco.

Tranne poche eccezioni, le persone a cui viene negato l'imbarco contro la propria volontà hanno diritto a un indennizzo. Le regole complete relative al pagamento dell'indennizzo e le priorità d'imbarco di ciascuna linea aerea sono disponibili presso tutti i banchi biglietteria e tutte le sedi d'imbarco. Nonostante possano essere previste altre forme di protezione del consumatore, alcune compagnie aeree non applicano queste forme di protezione del consumatore per i viaggi provenienti da alcuni paesi stranieri. Per ulteriori informazioni, contattare la compagnia aerea o il proprio agente di viaggio.

Faremo ogni ragionevole sforzo al fine di trasportare passeggeri e bagagli in conformità con i nostri orari pubblicati e con l'orario riportato sul biglietto, ma orari pubblicati, durata dei voli, tipi di aeromobili, assegnazione dei posti e dettagli simili riportati sul biglietto o negli orari pubblicati di Delta non sono garantiti e non formano parte di questo contratto. Delta può effettuare sostituzioni con vettori o aeromobili alternativi, ritardare o cancellare voli, cambiare l'assegnazione dei posti e modificare od omettere gli scali indicati sul biglietto in qualsiasi momento.

Nel caso in cui il cambio sia dovuto a circostanze che sfuggono al nostro controllo, non saremo responsabili di altro ad eccezione del rimborso del prezzo del biglietto. Nel caso in cui il cambio sia dovuto a circostanze da noi controllabili, sarà nostra premura far giungere il passeggero a destinazione con il primo volo Delta disponibile (oppure tramite un mezzo di trasporto alternativo, a nostra discrezione) e, in base alle circostanze, il passeggero avrà diritto a un rimborso parziale e/o gli saranno forniti pasti, alloggio e/o trasporto via terra per tutta la durata del ritardo.

Informiamo i passeggeri in viaggio verso una destinazione finale o uno scalo in un Paese diverso da quello di partenza che i trattati internazionali noti come la Convenzione di Montreal, o il suo predecessore, la Convenzione di Varsavia, e successive revisioni, possono essere applicati all'intero viaggio, compresi i segmenti di viaggio all'interno di un Paese. Per tali passeggeri, il trattato, inclusi i contratti di trasporto speciali incorporati nelle tariffe applicabili, regola la responsabilità del vettore in caso di decesso dei passeggeri o lesioni agli stessi e per la distruzione, danno o perdita del bagaglio nonché per il ritardo di passeggeri e bagaglio.

I nomi delle parti contraenti di tali contratti speciali sono disponibili presso tutte le biglietterie dei vettori interessati e possono essere esaminati su richiesta.

I limiti di responsabilità applicabili ai voli internazionali con biglietti emessi da questo vettore sono:

  • non ci sono limiti finanziari in caso di decesso o lesioni personali e il vettore aereo può provvedere a elargire un pagamento anticipato al fine di soddisfare le necessità economiche immediate della persona avente diritto all'indennizzo.
  • in caso di distruzione, smarrimento, danneggiamento o ritardo del bagaglio, 1.131 Special Drawing

I diritti sono intesi per passeggero nella maggior parte dei casi. È possibile beneficiare di un limite superiore di responsabilità per smarrimento, danni o ritardo dei bagagli fornendo una dichiarazione speciale del valore dei bagagli al momento del check-in e pagando eventuali spese supplementari applicabili. In alternativa, se il valore dei bagagli eccede il limite di responsabilità applicabile, si consiglia di assicurarli per intero prima del viaggio.

  • In caso di ritardo del volo, 4.694 Special Drawing Rights (diritti speciali di prelievo) per passeggero.

Qualora il viaggio comporti anche il trasporto da parte di altre compagnie aeree, è necessario contattarle per informazioni sui rispettivi limiti di responsabilità.

Ritardi e cancellazioni per voli in partenza dalla Cina

Ritardi e cancellazioni voli

In caso di un ritardo di 60 minuti o più nella partenza di un volo o della cancellazione del volo che provoca un pernottamento, Delta fornirà quanto segue per i clienti in possesso di biglietto:

1. Strutture:

  • Se il ritardo o la cancellazione sono causati da circostanze sotto il controllo di Delta ai clienti vengono forniti:
    • Spuntini e bevande
    • 1 voucher a persona per un pasto come appropriato in relazione al tempo di attesa o al pernottamento
    • Sistemazioni in hotel in casi in cui si rendano necessari uno o più pernottamenti o una permanenza in aggiunta a quella che il cliente                originariamente riteneva necessaria
    • Trasporto di terra da/per l'hotel
  • Se il ritardo o la cancellazione sono causati da circostanze al di fuori del controllo di Delta ai clienti vengono forniti:
    • Voucher per hotel a tariffa scontata (in base alla disponibilità di spazio)
    • Spuntini e bevande

2. Cambio di itinerario: 

in caso di ritardo o di cancellazione, Delta indirizzerà i clienti su altri voli Delta per raggiungere le loro destinazioni finali.

In caso di spostamento su altre compagnie aeree si applicano le regole standard Delta (per ritardi superiori a 2 ore).

Nota: in caso di ritardo della partenza o di cancellazione, il vettore, gli agenti di vendita e gli assistenti di terra daranno priorità alle persone disabili, agli anziani, alle donne in gravidanza, ai minori non accompagnati e ad altri passeggeri che richiedono attenzioni speciali.

Richiesta di rimborso: se il cliente sceglie di non viaggiare o non è in grado di viaggiare a causa di un ritardo o di una cancellazione, il cliente deve collegarsi a Delta.com per completare la Richiesta di cancellazione e di rimborso.

Ritardo alla partenza inferiore a 60 minuti: in caso di ritardo alla partenza maggiore o uguale a 15 minuti, ma inferiore a 60 minuti, Delta fornirà spuntini e bevande se appropriato a seconda delle circostanze.

 

Delta non opererà più il suo volo tra Taipei (Taiwan) e Tokyo Narita a partire dal 25 maggio 2017. Delta offrirà un servizio tra questi due aeroporti tramite accordi con altre compagnie aeree, tra cui China Airlines e All Nippon. I clienti che hanno già acquistato biglietti per questo volo per viaggiare in data 25 maggio 2017 o successiva verranno riprenotati automaticamente su un altro vettore.  Delta contatterà i clienti (o l'agenzia viaggi del cliente) per comunicar loro i dettagli della nuova prenotazione e rispondere ad eventuali domande.  I clienti hanno diritto di modificare i propri piani di viaggio o di ricevere un rimborso completo.  I clienti di Taiwan possono contattare il servizio clienti di Delta al numero verde 0080 665 1982, che offre assistenza disponibile in mandarino e inglese 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

I rimborsi non sono disponibili per i biglietti acquistati a distanza

Secondo l'Articolo 19(1) della Legge per la tutela dei consumatori e l'Articolo 2(7) dei Regolamenti sugli argomenti validi come eccezioni per annullare le vendite a distanza, se il cliente acquista un biglietto a distanza, come ad esempio dal sito Web di Delta, non può richiedere un rimborso per alcun motivo dopo aver usufruito dei servizi per passeggeri.

 

I dispositivi elettronici portatili che contengono batterie al litio sono considerati bagagli registrati.

I dispositivi elettronici portatili con batterie al litio o agli ioni di litio integrate (portatili, smartphone, tablet ecc.) devono essere trasportati nei bagagli a mano quando possibile e non messi nei bagagli registrati.

Quando non è possibile trasportare tali oggetti nel bagaglio a mano:
Come disposto dal Ministero dell’Ambiente, delle Infrastrutture, dei Trasporti e del Turismo del Giappone, per i voli in partenza dagli aeroporti giapponesi, i dispositivi elettronici portatili con batterie al litio o agli ioni di litio portati come bagagli registrati devono essere:

  • Completamente spenti (non in modalità sospensione).
  • In una valigia rigida o avvolti in un materiale imbottito, ad esempio vestiti. In questo modo gli articoli non verranno attivati o danneggiati in modo non intenzionale.

Grazie per la comprensione e collaborazione.

Per maggiori informazioni consulta le Politiche sui bagagli di Delta e gli articoli soggetti a restrizioni.

Responsabilità dei vettori aerei nei confronti dei passeggeri e dei loro bagagli

Come linea aerea che agisce nel rispetto della Normativa Europea (CE) 2027/97 (modificata dalla Normativa (CE) 889/2002), Delta Air Lines ha il dovere di fornire un riepilogo delle principali misure che regolano le responsabilità per i passeggeri e il loro bagaglio, comprese le scadenze per presentare una richiesta di indennizzo e la possibilità di dichiarazioni speciali per il bagaglio in qualsiasi punto vendita, compresi quelli via internet, riguardo al trasporto verso, da e all'interno della Comunità Europea. Si prega di prendere visione del riepilogo delle disposizioni importanti qui sotto. Per ulteriori dettagli consulta anche il nostro Contratto di trasporto internazionale.

Indennizzo in caso di decesso o lesioni personali

Non vi sono limiti di copertura assicurativa per decesso o lesioni personali del passeggero. Per danni fino a 113100 SDR (importo approssimativo in moneta locale*) il vettore aereo non può contestare le richieste di indennizzo. Superato tale importo, il vettore aereo può contestare una richiesta di risarcimento dimostrando la sua mancata negligenza o colpa.

Anticipi di pagamento

In caso di lesioni o decesso di un passeggero, il vettore aereo deve versare un anticipo di pagamento per far fronte a immediate necessità economiche entro 15 giorni dall'identificazione della persona avente diritto al rimborso. In caso di decesso, tale anticipo di pagamento non deve essere inferiore a 16000 SDR (importo approssimativo in moneta locale*).

Ritardi del passeggero

In caso di ritardo del passeggero il vettore aereo è responsabile per il danno, salvo che abbia adottato tutte le misure ragionevoli atte ad evitare il danno o salvo l'impossibilità di adottare tali misure. La responsabilità per il ritardo del passeggero è limitata a 4694 SDR (importo approssimativo in valuta locale*).

Ritardi dei bagagli

In caso di ritardo dei bagagli il vettore aereo è responsabile per il danno, salvo ove abbia adottato tutte le misure ragionevoli per evitare il danno o sia stato impossibilitato ad adottare tali misure. La responsabilità per il ritardo dei bagagli è limitata a 1131 SDR (importo approssimativo in valuta locale*).

Distruzione, perdita o danni al bagaglio

Il vettore aereo è responsabile della distruzione, perdita o danneggiamento dei bagagli fino a 1131 SDR (importo approssimativo in moneta locale*). Se i bagagli sono registrati, il vettore è responsabile anche in caso di mancata colpa, salvo difetti inerenti ai bagagli stessi. Se i bagagli non sono registrati, il vettore è responsabile esclusivamente in caso di imputabilità del danno.

Limiti più elevati per i bagagli

Un passeggero può beneficiare di un limite di responsabilità più elevato rilasciando una dichiarazione speciale, al più tardi al momento del check-in, a fronte di un supplemento.

Reclami relativi ai bagagli

In caso di danneggiamento, ritardo, perdita o distruzione dei bagagli, il passeggero deve presentare quanto prima un reclamo scritto al vettore aereo. In caso di danno ai bagagli registrati, il passeggero deve presentare un reclamo scritto entro sette giorni e, in caso di ritardo, entro 21 giorni, in entrambi i casi dalla data in cui i bagagli sono stati messi a disposizione del passeggero.

Responsabilità del vettore contraente e del vettore effettivo

Se il vettore aereo che di fatto opera il volo non coincide con il vettore aereo contraente, il passeggero ha il diritto di presentare ad entrambi una richiesta di risarcimento o un reclamo. Se sul biglietto è indicato il nome o il codice di un vettore aereo, tale vettore è il vettore aereo contraente.

Termini per l'azione di risarcimento

Qualsiasi azione legale per la richiesta di risarcimento danni deve avvenire entro due anni dalla data di arrivo dell'aeromobile o dalla data in cui l'aeromobile sarebbe dovuto arrivare.

Base delle informazioni

Le norme sopra descritte si basano sulla Convenzione di Montreal del 28 maggio 1999, implementata nella Comunità in base al Regolamento (CE) n. 2027/97 (e successive modifiche del Regolamento (CE) n. 889/2002) e delle legislazioni nazionali degli Stati soci".

Clausola di esonero da responsabilità

Questo avviso è richiesto dalla Normativa della Comunità Europea (CE) 2027/97 (modificata dalla Normativa (CE) 889/2002). Questo avviso non può essere utilizzato come base per una richiesta di indennizzo né per interpretare le disposizioni della Normativa o della Convenzione di Montreal e non costituisce parte del contratto tra il/i vettore/i e il cliente. Il/i vettore/i non si ritengono responsabili dell'accuratezza dei contenuti di questo avviso.

*  L'SDR funge da unità di conto del Fondo Monetario Internazionale e di altre organizzazioni internazionali. Il valore di SDR si basa sul paniere di monete internazionali chiave e il suo valore è in continua mutazione. Visita il sito web del FMIsi apre in una nuova finestra per determinare il valore attuale dei diritti speciali di prelievo nella tua moneta locale.

Direttiva UE sui pacchetti turistici

Per i residenti dell'UE: Se prenoti servizi aggiuntivi per il tuo viaggio o vacanza tramite questi link, NON potrai usufruire dei diritti applicabili ai pacchetti ai sensi della Direttiva (UE) 2015/2302. Pertanto, DELTA AIR LINES non sarà responsabile della corretta esecuzione di tali servizi di viaggio aggiuntivi. In caso di problemi, contatta il fornitore di servizi pertinente. Tuttavia, se prenoti servizi di viaggio aggiuntivi tramite questi link entro 24 ore dopo aver ricevuto la conferma della prenotazione da DELTA AIR LINES, tali servizi di viaggio diventeranno parte di un accordo di viaggio collegato. In tal caso, DELTA AIR LINES offrirà, come richiesto dalla normativa UE, la protezione per rimborsare i pagamenti a DELTA AIR LINES per servizi non prestati a causa dell'insolvenza di DELTA AIR LINES e, ove necessario, per il rimpatrio. Nota: non è previsto un rimborso in caso di insolvenza del fornitore di servizi pertinente. Direttiva (UE) 2015/2302 come recepita nella legge nazionale: https://eur-lex.europa.eu/legal-content/EN/NIM/?uri=CELEX:32015L2302, opens in a new window

Se desideri presentare un reclamo, contatta il nostro team per l'assistenza clienti. Siamo qui per aiutarti in ogni modo possibile. Ti contatteremo con le informazioni da te richieste. Delta Airlines partecipa al programma francese di risoluzione alternativa delle controversie (ADR – Alternative Dispute Resolution) presso L’Association des Médiateurs Européens (AME - associazione dei mediatori europei). Se hai inviato un reclamo al servizio clienti ma non sei soddisfatto della risposta, puoi contattare AME:

  • Via posta:

                        AME CONSO
                        197, Boulevard Saint-Germain
                        75007 PARIGI

  • online

                        www.mediationconso-ame.com, opens in a new window

Se hai preso un volo operante tra la Francia e gli Stati Uniti, puoi presentare un reclamo presso il Department of Transportation statunitense.

  • Via posta:

                        Aviation Consumer Protection Division, C-75
                        U.S. Department of Transportation
                        1200 New Jersey Ave, SE
                        Washington, DC 20590

  • online

                        www.transportation.gov/airconsumer, opens in a new window

Delta Air Lines prende parte ai procedimenti di conciliazione dinanzi all'organo d'arbitrato söp (Schlichtungsstelle für den öffentlichen Personenverkehr e.V.).

I procedimenti di conciliazione riguardano i seguenti casi:

  • Cancellazione dei voli
  • Ritardo dei voli
  • Imbarco negato
  • Downgrade involontario a una classe inferiore
  • Ritardi di consegna, danneggiamento, distruzione o perdita dei bagagli
  • Violazione degli obblighi durante il trasporto di passeggeri disabili o con mobilità ridotta

I procedimenti di conciliazione possono essere avviati nelle seguenti condizioni:

  • Il volo era un volo privato e non un viaggio di lavoro
  • Hai già avanzato una richiesta a Delta Air Lines ma non sei stato soddisfatto della risposta di Delta Air
  • La tua richiesta di risarcimento ammonta ad almeno 10,00 EUR e a non più di 5.000,00 EUR
  • Il tuo reclamo non è e non è mai stato in sospeso dinanzi a un tribunale
  • Il tuo reclamo non è stato risolto in via amichevole, né mediante azione legale, né di fronte ad un organo d'arbitrato, né

I dettagli di contatto del söp sono:

söp_Schlichtungsstelle für den öffentlichen Personenverkehr e.V.
Fasanenstraße 81
10623 Berlino
Germania
www.soep-online.de, opens in a new window

A partire dal 01 luglio 2017, l’India ha sostituito la India Service Tax con una Goods and Services Tax (GST). Se sei un cliente business con un itinerario in partenza dall’India, puoi richiedere un credito d’imposta della GST pagata nella tua prenotazione. Per consentire a Delta di inviarti una fattura corretta, contatta l'Ufficio prenotazioni Delta in India al numero 1 800 123 6645 (da lunedì a sabato, ore 9:30-17:30 IST) e fornisci i seguenti dati:

  • Nome e ragione sociale dell’azienda/impresa
  • Indirizzo registrato dell’azienda/impresa (includi lo stato/provincia)
  • GSTIN (numero di registrazione GST) della tua azienda/impresa
  • Indirizzo e-mail (a cui sarà inviata la fattura)

Una volta in possesso dei dati di cui sopra, emetteremo una fattura intestata alla tua azienda/impresa. Per ricevere una fattura con cui potrai richiedere la tua GST, devi fornire a Delta tutti i dati necessari, altrimenti sarai considerato un passeggero turista e non potrai chiedere il credito d’imposta.

Se hai prenotato un biglietto dal giorno 1 al 15 del mese, fornisci i dati entro il giorno 17 dello stesso mese. Se hai prenotato un biglietto dal giorno 16 al 30/31 del mese, fornisci i dati entro il 2° giorno del mese successivo.

Per qualsiasi domanda, invia un’e-mail a IndiaGST@delta.com.

Per itinerari che coinvolgono viaggi nella Repubblica Dominicana, alcuni passeggeri possono avvalersi del rimborso della tassa sul turismo nella Repubblica Dominicana (L8) inclusa nel prezzo del biglietto. I passeggeri esclusi da questa tassa includono i cittadini della Repubblica Dominicana con un visto di residenza, i diplomatici o i cittadini di paesi con accordi bilaterali ratificati dal Congresso della Repubblica Dominicana. Se ritieni di essere idoneo a un rimborso, puoi inviare una richiesta direttamente dal sito web dell'autorità fiscale Dirección General de Impuestos Internos (DGII) http://www.dgii.gov.do/tarjetaTuristica/sobreTarjetaT/Paginas/default.aspxsi apre in una nuova finestra o inviare la richiesta di persona in qualsiasi ufficio regionale DGII. Alle linee aeree è vietato elaborare direttamente un rimborso o richiederlo da parte del passeggero. Secondo le informazioni pubblicate dalla DGII sul loro sito web, il periodo di tempo per rispondere alla richiesta è di quindici (15) giorni lavorativi dalla ricezione della richiesta. I passeggeri possono richiedere il rimborso fino a trenta (30) giorni dopo l'arrivo nella Repubblica Dominicana. Per maggiori informazioni e requisiti, fare riferimento al link al sito web riportato in precedenza. Le tasse non sono rimborsabili anche in caso di modifiche dell'itinerario per tutti gli altri passeggeri.

Secondo la legge israeliana per la tutela dei consumatori, 5741-1981, le transazioni completate in Israele possono essere cancellate entro quattordici (14) giorni dalla data della transazione, ma non meno di sette (7) giorni lavorativi prima della data di partenza del primo volo di un itinerario. La cancellazione di una prenotazione e un reclamo per un rimborso devono essere inoltrati per iscritto. Se le condizioni sopraccitate vengono rispettate, il rimborso sarà accreditato sul conto del passeggero, decurtato di una penale di cancellazione del cinque percento (5%) della tariffa totale di ogni biglietto o del NIS 100 per biglietto, scegliendo il minore tra i due.

Per i clienti coreani che abbiano acquistato un biglietto da Delta a partire dal 01 febbraio 2017 per viaggiare su un volo internazionale Delta in partenza dalla Corea, se il cliente cancella il biglietto almeno 61 giorni prima della data di partenza, avrà diritto al rimborso completo del prezzo di acquisto senza incorrere in penali di cancellazione. Questa politica soprassiede ai termini del Contratto Internazionale di Trasporto di Delta.   Sono esclusi i biglietti viaggio premio SkyMiles e i biglietti per gruppi.

Per i clienti che richiedono una fattura fiscale elettronica messicana per scopi di deducibilità.

Le fatture elettroniche per biglietti acquistati tra il 01 gennaio 2014 e il 30 giugno 2014 possono essere recuperate entro il 31 dicembre 2014, secondo la normativa 1.2.7.1.27 e il settimo articolo di transizione della Prima risoluzione degli emendamenti alle Risoluzioni fiscali varie per il 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 13 marzo 2014.

Per gli acquisti effettuati entro il 01 luglio 2014, la fattura elettronica sarà disponibile 48 ore dopo l'emissione del biglietto e su richiesta fino all'ultimo giorno del mese successivo.

Le informazioni necessarie per richiedere una fattura elettronica includono:

  • Numero del biglietto: (13 cifre, inizia per 006)
  • Data di acquisto:  GG/MM/AAAA

Il sistema permetterà di inserire anche le informazioni necessarie da includere nella fattura elettronica, come:

  • Codice fiscale - RFC
  • Nome passeggero
  • Indirizzo fiscale
  • Indirizzo e-mail

Chiediamo di verificare la correttezza delle informazioni acquisite prima di generare la fattura elettronica.

In caso di ulteriori domande, è disponibile un supporto all'interno del portale dell'applicazione.

Per richiedere una fattura fiscale elettronica messicana (CFDI), fai clic qui:  FATTURAZIONE ELETTRONICA, si apre in una nuova finestra

Per itinerari riguardanti viaggi in Messico, alcuni passeggeri possono avvalersi del rimborso della tassa sul turismo in Messico (UK) inclusa nel prezzo del biglietto.  I passeggeri esenti dal pagamento di questa tassa sono i cittadini messicani, i residenti in Messico con visto di residenza e i minori al di sotto di 2 anni. I passeggeri che ritengono di avere diritto al rimborso possono inoltrarne richiesta online o consultare le nostre Domande frequenti sui rimborsi per conoscere altri metodi di richiesta. È necessario documentare l'idoneità all'esenzione. Si applicano tutte le condizioni relative ai rimborsi riportate nel contratto di trasporto Delta.

I biglietti con tariffa per lavoratori filippini all’estero [al netto del supplemento passeggeri (PSC)] sono disponibili tramite l’Ufficio prenotazioni Delta o un agente di viaggio.  Se desideri acquistare un biglietto online su delta.com, il tuo biglietto includerà il PSC, ma puoi chiedere un rimborso del PSC all’aeroporto internazionale di Manila (MNL) durante il check-in o ai banchi rimborsi MIAA. In tutti i casi, il cliente deve esibire il certificato di esenzione necessario durante il check-in a MNL, in conformità con il regolamento MIAA.

Ai biglietti dalle Filippine sarà applicato un supplemento carburante pari a 12 USD per il Giappone e 68 USD per l'America Settentrionale, compresa l'intera Area 1, come da approvazione del Consiglio dell'aeronautica civile n. EP-185406-HED102018-DL001-PFS dal 02 ottobre 2018 al 31 ottobre 2018. Sarà applicato il supplemento carburante in vigore il giorno di emissione del biglietto e sarà lo stesso per tutti i passeggeri, eccetto i neonati che non occupano posti. Quando una parte inutilizzata del biglietto viene rimborsata, il supplemento carburante riscosso per tali settori sarà rimborsato per intero e quando un biglietto viene riprenotato e il supplemento carburante è stato precedentemente riscosso, il supplemento carburante sarà adeguato alla tariffa prevalente al momento in cui è stato riprenotato.

Viaggiando all'interno degli USA, la responsabilità per la perdita, il danneggiamento o la consegna in ritardo del bagaglio, è limitata a 3.500 USD per passeggero munito di biglietto, ad eccezione che il valore dichiarato antecedentemente sia superiore e che si siano pagate le spese aggiuntive. Il vettore non si assume responsabilità per merci fragili o deperibili.

Nota: le regole relative ai limiti alla responsabilità di Delta per bagagli smarriti, danneggiati o in ritardo e le responsabilità dei passeggeri riguardo la notifica entro un termine specifico nel caso di bagagli smarriti, danneggiati o in ritardo variano secondo la natura del viaggio. Contatta un agente Delta per i dettagli.

Nazionale

Qualsiasi reclamo per ritardo, smarrimento o danni ai bagagli è nullo laddove la notifica del reclamo non sia presentata a Delta entro le 24 ore successive al verificarsi degli eventi che hanno causato il reclamo e la notifica scritta non sia ricevuta da Delta entro i 21 giorni successivi all'evento. Qualsiasi azione dev'essere iniziata entro l'anno successivo al verificarsi dell'evento.

Internazionale

Qualsiasi reclamo per ritardo, smarrimento o danni ai bagagli è nullo laddove la notifica del reclamo non sia presentata a Delta entro sette giorni successivi al verificarsi degli eventi che hanno causato il reclamo (nel caso di danni) o entro 21 giorni (nel caso di ritardo o smarrimento). Qualsiasi azione dev'essere iniziata entro i due anni successivi al verificarsi dell'evento.

I vettori Delta Connection sono compagnie aeree regionali che utilizzano i numeri di volo Delta 3600-6799. I voli con codice "DL" operati da compagnie aeree partner sono conosciuti come voli "in codeshare". Per ulteriori informazioni, rivolgiti a Delta.

Le prenotazioni e le carte/autorizzazioni d'imbarco possono essere cancellate e i passeggeri possono non avere diritto al compenso per negato imbarco nel caso in cui non rispettino i requisiti del check-in applicabili ai rispettivi voli. Per ulteriori informazioni, vai a Requisiti per il check-in.

Le prenotazioni relative all'andata o al ritorno possono essere cancellate in uno dei seguenti casi:

  • Mancata osservanza dei requisiti relativi al check-in indicati sopra.
  • Mancato completamento di ogni segmento di volo dell'itinerario.

Tutte le somme in dollari indicate su delta.com si intendono espresse in dollari USA (USD), salvo indicazioni in senso contrario.

Per la tua sicurezza, Delta impone che tutti i passeggeri a partire dai 18 anni d'età presentino un documento d'identità valido per poter viaggiare. I documenti d'identità accettabili comprendono:

  • Un documento d'identità con foto emesso da un ente governativo a livello statale o locale, o
  • Due documenti d'identità senza foto, uno dei quali emesso da un ente governativo, statale o locale.

Nota: ai passeggeri che non siano in possesso dei necessari documenti d'identità potrebbe essere negato il trasporto.

Anche se le sigarette elettroniche sono commercializzate come un'alternativa più salutare al fumo e utilizzate per aiutare a smettere di fumare, sui voli Delta non è consentito l'utilizzo di articoli elettronici per fumatori, inclusi sigarette, pipe e sigari. Sono, tuttavia, ammessi esclusivamente come bagaglio a mano su tutti i voli Delta e Delta Connection.

Sui voli Delta è vietato fumare. L'uso di prodotti a base di tabacco è proibito su tutti i voli operati da Delta o dal vettore Delta Connection in tutto il sistema.